Bow (to no one)

Bow (to no one)” è il mio ultimo dipinto. Protagonista di questo quadro ad Ecoline e china di 26x36cm è un fiocco rosso, allacciato al collo di una ragazza, della quale però si intravede solo uno scorcio del viso, enfatizzato dalla bocca con le labbra dipinte di rosso. Il titolo gioca con i molteplici significati che in inglese ha la parola bow, che traduce sia “fiocco”, elemento d’abbellimento o a volte di plauso, come anche il verbo “inchinarsi”, ed è un invito a calibrare bene l’uso di questi significati nella nostra vita, scavando molto, molto più a fondo delle apparenze che ci vengono servite su un piatto d’argento e da cui spesso ci lasciamo troppo facilmente conquistare.